APPRODA IN RIVA AL LAGO MAGGIORE LA QUESTIONE DELL'ITALOFONIA


Previsto per il 17 e 18 settembre prossimi a Locarno un importante convegno nel quale si parlerÓ di italofonia, un argomento che, partendo dalla posizione della lingua italiana nel concerto delle lingue della Confederazione elvetica, vuole uscire dalle problematiche strettamente locali per approdare ad una visione della lingua di Dante su scala internazionale, forte della massiccia presenza di italofoni che, a partire dalla fine dell'Ottocento sin oltre alla metÓ del Novecento, sono approdati nei Cinque Continenti ed i cui discendenti ora potrebbero superare i 60 milioni e potrebbero costituire un importante realtÓ in grado di dare all'italiano una risonanza davvero mondiale.


Indietro